VIAGGIO NEI GARDEN D’EUROPA

 

Barton Grange Garden Center

1° Tappa Inghilterra

Articolo su “Green Line”, di Sandro Rottin (MC Sinergie).

La prima tappa del viaggio nei garden center d’Europa in Inghilterra
per chi desidera scoprire, conoscere e studiare
le tendenze moderne del settore: Barton Grange Garden Center.

Il Barton Grange Garden Center è, dal nostro punto di vista, uno tra i garden center di maggior impatto visivo di quelli visitati in Europa.
L’accesso stradale è molto ben segnalato. È stata creata una apposita rotatoria sulla strada principale per l’accesso in sicurezza. Sulla rotonda è stato collocato il totem segnaletico del punto vendita. È stata realizzata una fermata per autobus della linea urbana dedicata al garden, oltre alla fermata interna e al parcheggio per le corriere private delle comitive di visitatori.
Caratteristico è il parco esterno che ospita anche un porto privato sul fiume Brock.
All’interno si trova, oltre al garden center, un negozio, sempre della stessa proprietà, dedicato al mondo della cucina e dei casalinghi (Cook Shop) ed un altro negozio dedicato alla vendita di prodotti alimentari locali (Farm Shop).
Si tratta di un punto vendita elegante, di grande effetto scenico soprattutto dall’esterno. I percorsi sono ben segnalati, anche se in alcune aree le merci sono esposte secondo lo schema “a forma libera” o “a griglia”.
Il vivaio è realizzato con tetto in materiale plastico avvolgibile, in modo da consentirne l’ apertura e la chiusura in base alle condizioni atmosferiche.
L’interno accompagna zone di forte emozionalità (p.e. fiore artificiale o zona ingresso) ad altre in cui si percepisce una leggera sensazione di vuoto.
Di altissimo livello le aree ristoro, sia quella del ristorante, sia quella della zona pasticceria-snackpranzi veloci, con ambientazione ricreata con tronchi d’albero, legno ed affreschi.
Caratteristici i servizi igieni ci molto curati, con la particolarità dei vespasiani a forma di fiore.

 

LA VOCE DEL RESPONSABILE DELLA COMUNICAZIONE: Russel Winteridge.

 

QUALI SONO I PUNTI DI FORZA DEL VOSTRO GARDEN?
Siamo felici di reinvestire, sia nelle strutture che nel personale: vogliamo spingere il personale affinchè crei il posto in cui lavora. Molti allestimenti vengono realizzati dallo stesso personale.
C’è una atmosfera amichevole, vogliamo che lo staff si goda il lavoro.
DOVE INVECE POTETE ANCORA MIGLIORARE?
Possiamo ancora migliorare molto in tutto. È in corso un costante percorso di miglioramento raccogliendo dagli stessi dipendenti i suggerimenti pratici per perfezionarci.
QUAL’E’ LA VOSTRA MISSION?
Essere i migliori
PROSPETTIVE FUTURE DEL P.V.
Il nostro garden continuerà ad andare sempre meglio. Guy Topping, figlio del fondatore, sarà la figura che guiderà l’azienda.
PROSPETTIVE FUTURE DEL GARDEN EUROPEO
Ci saranno due tipi di garden: le catene ed i garden indipendenti. La differenza sarà nella diversità di apertura mentale. Il garden indipendente vive pensando “a lungo termine” mentre le catene pensano “stretto ”. Per il garden indipendente il business è uno stile di vita.

 

IL NOSTRO PUNTO DI VISTA:

La logistica segue percorsi indipendenti da quelli della clientela con accesso a sé stante e questo ci sembra davvero funzionale e sicuro.
Sono posizionate in ogni reparto postazioni per i dipendenti per riferimento alla clientela. Il livello di qualità del servizio percepita è davvero alto.
Forse la volontà di realizzare ambientazioni scenografiche è andata talvolta a scapito di una effettiva praticità di gestione? Mi riferisco p.e. al “sentiero” per arrivare all’ingresso del garden dalla fermata delle corriere interna al punto vendita, realizzato con ampie curve, forse troppe per chi deve percorrerlo, oppure ad alcuni allestimenti di piante, sicuramente belli, ma difficili da gestire con bagnature manuali.
La zona dei vasi è gestita a terra  nella zona del vivaio, e non viene messa in evidenza l’ampiezza della gamma in offerta, inoltre essendo vicina alle piante da vivaio, spesso viene bagnata dall’impianto di irrigazione.

Merita senz’altro la vostra visita. Andateci!

Barton Grange Garden Center

Barton Grange Garden Center

Barton Grange Garden CenterBarton Grange Garden Center

 

 

 

VISUALIZZA L’ARTICOLO IN PDF

Seguici su

News recenti

vedi tutti