VAN GASTEL Skt-KATELIJNE

 

Viaggio nei Garden d’Europa

2° Tappa Belgio

Articolo su “Green Line”, di Sandro Rottin.

La seconda tappa del viaggio nei garden center d’Europa in Belgio
per chi desidera scoprire, conoscere e studiare
le tendenze moderne del settore: Van Gastel di Ekeren.

VAN GASTEL Skt- KATELIJNE VAN GASTEL Skt- KATELIJNE VAN GASTEL Skt- KATELIJNE VAN GASTEL Skt- KATELIJNE

Mechelsesteenweg 146 | 2860 Sint-Katelijne-Waver
Il garden center Van Gastel di Skt Katelijne si trova lungo una strada principale. La struttura esternamente appare essenziale, pulita. Una piccola parte della costruzione è in muratura, mentre la serra per le piante stagionali, quella per le piante da interno, parte del vivaio e dell’area tecnica è realizzata in ferrovetro.
Il garden ha ingresso ed uscita che convergono nell’atrio.
Entrando dall’atrio, il cliente trova alla propria destra una ampia serra dedicata alle piante da interno e alla fioreria, mentre alla propria sinistra trova l’area dedicata al decor, all’animaleria. Nelle serre sul retro del punto vendita si trova l’area dedicata alle stagionali, all’area tecnica ed al vivaio.
All’interno del punto vendita si trova anche un’area molto ampia dedicata ai casalinghi.
Il layout è principalmente a griglia, mentre alcune zone, soprattutto in area natale, sono a stanza tematica.
La sensazione durante la visita al garden è quella di essere all’interno di un punto vendita che da respiro, grazie alle strutture alte e agli ambienti ampi. Forse si sente la mancanza di un percorso che permetta al cliente di seguire un filo conduttore che invogli la visione di tutte le aree del garden.

LA VOCE DEL RESPONSABILE DEL PUNTO VENDITA

QUALI SONO I PUNTI DI FORZA DEL VOSTRO GARDEN?
La caratteristica fondamentale di Skt Katelijne è che si tratta di un garden nuovo, moderno e pulito. Punto di forza è la varietà di piante ed il servizio di altissima qualità.
DOVE INVECE POTETE ANCORA MIGLIORARE?
Possiamo vendere più alberature ed in generale piante da esterno, sinceramente non ne vendiamo molte o, almeno, non quante vorremmo.
QUAL’E’ LA VOSTRA MISSION?
Il punto vendita è stato studiato per il ragazzo del posto che si fa il giardino. All’interno del nostro garden si può trovare quel che occorre per rendere il proprio giardino più bello.
PROSPETTIVE FUTURE DEL P.V.
Vogliamo crescere del 10% all’anno per i prossimi anni. Questo negozio deve essere in continuo sviluppo, con cambiamenti graduali seguendo il ritmo di crescita. Per esempio all’inizio avevamo soltanto l’area pesci, mentre oggi l’animaleria è completa. Vogliamo che sia un garden che non diventi mai vecchio.
PROSPETTIVE FUTURE DEL GARDEN EUROPEO
I garden center cresceranno ed il nostro settore andrà incontro ad una fase di consolidamento. In particolare avranno successo i garden indipendenti con una visione forte, ancor più delle catene. C’è bisogno di garden con caratteristiche specifiche legate al singolo territorio.

IL NOSTRO PUNTO DI VISTA:

L’esposizione nei vari reparti risulta davvero molto curata soprattutto come ordine e pulizia. Anche in questo caso, forse, una diversa illuminazione potrebbe valorizzare di più le merceologie.
Ci è sembrata molto interessante la zona lavorazione del reciso in magazzino, per la tipologia di postazioni di lavoro “snelle” e funzionali, non eccessivamente grandi, ma tali da consentire ad una persona di lavorare comodamente. Forse sarebbe piacevole se l’area fosse studiata a vista del cliente per valorizzare il lavoro, veramente di alta qualità, e rendere maggiormente visibile il personale, mentre così il garden sembra quasi vuoto.
La scelta della pavimentazione in autobloccanti, senz’altro utile per il drenaggio dell’acqua che dovesse finire a terra, ci sembra poco funzionale per il passaggio in comodità dei carrelli.
La zona vivaio ci è sembrata un po’ trasandata con piante in genere poco curate, nonostante la superficie dedicata sia di dimensioni tutt’altro che trascurabili.

VISUALIZZA L’ARTICOLO IN PDF

Articoli recenti

Seguici su

News recenti

vedi tutti